Scopri le video proposte nel canale Youtube

Chi sono

Ciao, e benvenuta/o. 

Mi chiamo Matteo Moretti e ho 35 anni. Sono nato e cresciuto a Macerata. Sono sposato con Fulvia e papà di due bimbi. I primi venti anni di vita li ho passati a Collevario, poi vari anni a Corneto, e ora in campagna, in zona Montanello. 

Dopo aver frequentato il liceo scientifico a Macerata, ho proseguito gli studi laureandomi con lode in Ingegneria Elettronica ad Ancona. Dopo una breve parentesi di studio alla Scuola di Studi Superiore Sant’Anna di Pisa, ho ideato e creato il progetto Nuvola, un pacchetto di diversi sofware per le scuole italiane. Il più conosciuto è sicuramente il registro elettronico.

Con mio fratello Diego ho fondato Madisoft SpA. Sono passati circa 7 anni e oggi Madisoft è una importante realtà della nostra zona, nella quale lavorano 25 persone, oltre a un indotto più ampio di formatori e rivenditori su tutto il territorio nazionale. Gli istituti scolastici italiani che usano Nuvola, da nord a sud, sono più di 1200: oltre il 15% di tutte le scuole italiane.

Ho ricevuto premi dal Politecnico di Milano (Cloud Innovation Award) e vari riconoscimenti nazionali. Sono stato invitato come speaker sia a molte conferenze tecniche, tra cui l’Amazon Web Services Summit di Milano, sia a conferenze più trasversali, come Ravenna Future Lessons.

La stessa Amazon, in occasione dell’apertura del primo datacenter Amazon in Italia, ha inserito Madisoft nelle “Storie di Successo” per il settore Educazione e Ricerca. 

Diversi quotidiani nazionali e non, tra cui Il Sole 24 Ore e la Repubblica, hanno parlato negli ultimi anni della nostra realtà.

Ho avuto l’opportunità, per lavoro e per piacere, di visitare moltissime città italiane (ed estere), di piccole e di grandi dimensioni. Ho avuto quindi modo di confrontarmi con stili di vita e organizzazioni sociali e urbane diversi dai nostri, che credo mi abbiano arricchito molto.

Da vari anni ho iniziato a interessarmi sempre maggiormente a tematiche quali mobilità, riscaldamento globale, miglioramento della qualità della vita, integrazione tra lavoro e vita privata, sviluppo sostenibile e varie altre declinazioni dei temi del benessere personale.

Credo che la vita mi abbia dato tanto, sotto ogni punto di vista. E credo che sia arrivato il momento di restituire alla comunità, e in generale agli altri, molto di quello che ho avuto. Non ho la bacchetta magica per i problemi del mondo, nè credo di dover insegnare nulla a nessuno. Vorrei però dare il mio reale contributo per migliorare le condizioni di vita degli altri.

Credo nella serietà, nell’impegno e in una vita fondata sui valori interiori. I successi esteriori (professionali, materiali e di altro tipo) hanno senso solamente se rispecchiano dei veri valori interiori. E sono comunque transitori, spesso ingannevoli.

Sono contrario a qualsiasi forma di razzismo e discriminazione. Credo fortemente nell’uguaglianza di tutti gli essere umani, indipendentemente dal loro sesso, dal loro colore della pelle, dai loro credo religiosi, dal loro orientamento sessuale. 

Mi piace sognare, spaziare con la mente, immaginare, progettare, ma non vivo di chiacchiere e sogni.
Sono solito dire ciò che penso, ma soprattutto fare ciò che dico, e quindi cerco di tradurre i sogni in realtà: è per questo che mi candido.

 

Email: info@matteomoretti.eu